EconomiaBorse europee caute, attesa per i dati Usa. A...

Borse europee caute, attesa per i dati Usa. A Milano si mette in luce Cnh Industrial

Ascolta la versione audio dell’articolo

(Il Sole 24 Ore Radiocor) – Prevale la cautela sui mercati finanziari europei, con l’Asia in rosso e il dollaro sotto pressione e sui minimi da due mesi. Il dato sull’inflazione negli Stati Uniti relativa al mese di dicembre, attestatasi al 7% (il livello più alto dal 1982 e oltre il 6,8% di novembre), non ha spaventato i mercati e ha confermato agli investitori le parole del presidente della Fed Jerome Powell, cioè che la Banca centrale punta a frenare l’aumento dei prezzi senza danneggiare l’economia e che ogni mossa sarà parametrata all’andamento dei dati e della ripresa. L’attenzione torna ora sull’aumento dei contagi di Covid-19, che ha pesato soprattutto nella seduta di Tokyo, e sulle ripercussioni sull’economia. In Cina hanno deluso soprattutto i dati sui prestiti bancari, scesi più del previsto.

Andamento Piazza Affari FTSE Mib

Loading…

Sull’azionario milanese saranno ancora da seguire i titoli bancari a partire da Unicredit, dopo lo scivolone della vigilia. Attenzione anche a Diasorin nel comparto farmaceutico dopo che la società ha annnunciato un nuovo test molecolare Simplexa a uso ricerca che include le varianti con mutazione Omicron.

Dollaro debole, l’euro torna a 1,145 sul biglietto verde

L’inflazione Usa ha rispettato le attese, pur segnando un balzo del 7% nel mese di dicembre, a livelli che non si vedevano dai primi anni 80, e questo è bastato per far ripiegare il dollaro sui minimi da metà novembre. Ne ha approfittato l’euro, tornato a 1,1453 sul biglietto verde. Dollaro in calo anche contro yen intorno a quota 115.

Tokyo chiude in netto calo, torna a preoccupare il Covid-19

La Borsa di Tokyo chiude in calo, con l’indice Nikkei che segna -0,96% a 28.489 punti. La Borsa aveva già aperto in ribasso, nonostante l’andamento positivo di Wall Street di mercoledì 12 gennaio, con gli investitori giapponesi preoccupati per il rapido aumento dei casi Covid. Più di 2.000 casi positivi sono stati registrati mercoledì a Tokyo, oltre cinque volte in più rispetto a una settimana prima, e la capitale giapponese si prepara, secondo alcuni media, ad aumentare l’allerta al secondo livello più alto su una scala di quattro. L’indice Topix ha perso lo 0,68% a 2.005,58 punti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime notizie

Come si può sperimentare l’assenza di gravità? L’approccio di DON MARCO GALLI da un punto di vista scientifico

Galleggiare in assenza di gravità (zero-G) è un'esperienza su cui molte persone hanno fantasticato. L'idea di andare alla deriva...

Divertirsi al ristorante non è peccato

La tavola ingessata ha fatto il suo tempo. La cucina stellata, per essere memorabile, ha bisogno di coinvolgimento e del giusto ozio. Molti chef l’hanno capito, facendo propria la punizione dei maestri

L’equivoco di ideare che siano i privilegiati ad abbracciare le idee liberali

Una volta poteva essere vero. Ma al giorno d'oggi quella stessa classe di professionisti e imprenditori è afflitta e impoverita e di quelle idee (e della loro impegno) avrebbe gran bisogno

L’incredibile viaggio (non solo poetico) della rosa nell’epoca moderna

Come fa un fiore a diventare il simbolo della passione e dell’amore? intero nasce dal senso piacevole (e dal giardino) di Giuseppina Bonaparte. Da in questo luogo in poi, come spiega Anna Peyron, entra nell’immaginario di poeti, pittori e di tutti noi

Lo strappo di Calenda è solo un regalo alla destra, dice Enrico Letta

Nel documento firmato insieme «c’era scritto giacché ci sarebbero state altre intese e avevamo chiarito giacché sarebbero state obbligate dalla legge elettorale, portando elementi di coincidenza anzitutto di natura istituzionale», spiega il impiegato del Pd. «Ora pensiamo solo alla campagna elettorale». Ma niente alleanze con i Cinque Stelle. Emma Bonino commenta: «Eravamo insieme fino a sabato, e domenica ha deciso di andarsene per conto proprio. Ha mancato alla parola scadenza per ragioni fumose»

Articoli correlati
Raccomandato a voi