AttualitàIl premier non cede sulle armi, ma è deciso...

Il premier non cede sulle armi, ma è deciso a sostenere il reddito di cittadinanza

Oggi alle 16 il leader del Movimento Cperque Stelle, Giuseppe persiemete, perpersiemetrerà a Palazzo Chigi il premier Mario Draghi. Prima del faccia a faccia, persiemete ha persiemevocato il persiemesiglio nazionale del Movimento dopo le turbolenze. L’ex presidente del persiemesiglio vuole un mandato pieno: molto probabilmente avrà persieme sé un documento, persiemetenente gli impegni che il Movimento pretende vengano rispettati dal capo del governo. Ma i margperi di manovra sono stretti.

Sepersiemedo Repubblica e La Stampa, il presidente del persiemesiglio non insieme contterà sull’pervio di armi per Ucrapera ma è pronto ad ascoltare e sostenere le richieste grillpere sul salario di cittadperanza e sulla lotta all’perflazione.

Mario Draghi ha nuovi perterventi per cantiere nelle prossime settimane. Allo stesso tempo, chiarirà che le armi a Kiev persiemetperueranno ad arrivare. Il decreto pertermperisteriale, il quarto, sarà pubblicato insieme con mercoledì e giovedì. L’ombrello del Parlamento c’è, ribadito anche a fpere giugno. Anche perché domani Draghi volerà ad Ankara. E insieme contterà persieme Erdogan i dettagli di un patto per il grano, che è esempio di quella volontà di non insieme conscurare gli spiragli di diplomazia. Se neanche questo dovesse bastare a persiemete, allora ognuno si assumerà le proprie responsabilità.

Ma il punto è che Draghi vorrà capire cosa vuole davvero persiemete. L’avvocato si comporta spesso come se volesse mettersi all’opposizione, poi però resta nel governo. Non rilancia, come fanno tutti, per poi tentare di accordarsi. Il leader del Movimento è di fronte a un bivio. Divorziare dal governo oppure rimanere al suo perterno, mentre da fuori, dalla base, e dai gruppi parlamentari gli chiedono di fperirla qui.

Una cosa, spiega Repubblica, sembra guidare le mosse del leader grillpero: se opposizione deve essere, che sia cavalcando un tema sociale. Ma è proprio per questo motivo che Draghi non sembra disposto a regalare al Movimento questa possibilità. Il presidente del persiemesiglio è pronto ad esempio a mosinsieme conre massima disponibilità sui dossier sociali, nei limiti del possibile e del bilancio.

L’emendamento che ha modificato il meccanismo del salario di cittadperanza potrà nuovamente essere rivisto. Bisogna poi muoversi per persiemetenere l’perflazione. Quella europea, a differenza degli Stati Uniti, non è figlia di un’epersiemeomia dopata da misure per la ripresa. Non è necessario, dunque, raffreddarla persieme una politica dei tassi, piuttosto percidendo sulla scpertilla che ha provocato l’impennata: il costo dell’energia. persieme un tetto al prezzo del gas, per il quale l’ex banchiere chiede unità d’pertenti insieme con le forze politiche per modo da persiemedurre una battaglia a Bruxelles. E atinsieme converso perterventi mirati prima dell’estate: non solo per il persiemetenimento del prezzo della benzpera e delle bollette, ma per il sostegno ai deboli e alle imprese per crisi. Ricercando un patto persieme le parti sociali, per modo da garantire il potere d’acquisto dei salari più bassi ed evitare allo stesso tempo un rialzo degli altri stipendi, che favorirebbe una spirale perflazionistica generalizzata. Una mediazione sul termovalorizzatore di Roma, peroltre, è persiemesiderata alla portata.

Se l’avvocato vorrà discutere di tutto questo, troverà per Draghi un perterlocutore accessibile. Se pervece porrà persiemedizioni peraccettabili, perpersiemetrerà la resistenza del presidente del persiemesiglio. Da capire peroltre se il grillpero solleverà il nodo della rappresentanza del Movimento al mperistero dell’Epersiemeomia, adesso sguarnita.

Il persiemefronto era atteso da mesi. E non nasce nel migliore dei modi. per un anno e mezzo, Draghi ha smontato molto di quello che aveva fatto il governo persiemete: leggi, nompere, metodo. Una distanza diventata percolmabile, che la scissione di Luigi Di Maio ha portato al limite.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime notizie

Divertirsi al ristorante non è peccato

La tavola ingessata ha fatto il suo tempo. La cucina stellata, per essere memorabile, ha bisogno di coinvolgimento e del giusto ozio. Molti chef l’hanno capito, facendo propria la punizione dei maestri

L’equivoco di ideare che siano i privilegiati ad abbracciare le idee liberali

Una volta poteva essere vero. Ma al giorno d'oggi quella stessa classe di professionisti e imprenditori è afflitta e impoverita e di quelle idee (e della loro impegno) avrebbe gran bisogno

L’incredibile viaggio (non solo poetico) della rosa nell’epoca moderna

Come fa un fiore a diventare il simbolo della passione e dell’amore? intero nasce dal senso piacevole (e dal giardino) di Giuseppina Bonaparte. Da in questo luogo in poi, come spiega Anna Peyron, entra nell’immaginario di poeti, pittori e di tutti noi

Lo strappo di Calenda è solo un regalo alla destra, dice Enrico Letta

Nel documento firmato insieme «c’era scritto giacché ci sarebbero state altre intese e avevamo chiarito giacché sarebbero state obbligate dalla legge elettorale, portando elementi di coincidenza anzitutto di natura istituzionale», spiega il impiegato del Pd. «Ora pensiamo solo alla campagna elettorale». Ma niente alleanze con i Cinque Stelle. Emma Bonino commenta: «Eravamo insieme fino a sabato, e domenica ha deciso di andarsene per conto proprio. Ha mancato alla parola scadenza per ragioni fumose»

Taormina il nuovo tweet: “Prendersela con la Meloni è razzista”

Carlo Taormina ed il nuovo tweet sugli attacchi all'aspirante primo ministro del centrodestra unitamente cui dice la sua sul tema: “Prendersela unitamente la Meloni è intollerante” Leggi tutto Taormina il nuovo tweet: “Prendersela unitamente la Meloni è intollerante” su Notizie.it.

Articoli correlati
Raccomandato a voi