CulturaYves Rocher, parte la sesta edizione del premio italiano...

Yves Rocher, parte la sesta edizione del premio italiano Terres des Femmes

È dal 2001 che, grazie al Premio Terre de Femmes, la Fondazione Yves Rocher premia in tutto il mondo le iniziative di donne impegnate a sostenere la salvaguardia della biodiversità. Il Premio approda in Italia nel 2016. Da allora, Yves Rocher Italia, supportando la Fondazione Yves Rocher, ha continuato a incrementare le opportunità e a riconoscere l’impegno e il valore delle donne che, sempre di più, si adoperano per il bene della natura e la salvaguardia del nostro Pianeta donando circa 80mila euro e premiando 12 donne. Adesso parte la sesta edizione con l’apertura delle candidature (nella foto la viincitrice dell’anno scorso, Rebecca Zaccarini).

A livello locale i premi sovvenzionati saranno 3, per incrementare le opportunità e riconoscere il valore di sempre più donne. Anche quest’anno l’opportunità sarà offerta anche a tutte le vincitrici delle edizioni passate.

Loading…

I dossier ricevuti verranno valutati da una giuria di esperti, ma bisognerà attendere la Cerimonia Nazionale per scoprire a chi delle candidate verranno attribuiti il 1°, 2° e 3° premio. Le candidature per la sesta edizione Terre de Femmes, sono aperte fino al 30 settembre 2021 (www.yves-rocher.it/terre-de-femmes)

A livello globale, durante il Gran Premio Terre de Femmes, nel quale gareggiano e partecipano tutte le prime vincitrici dei Paesi partecipanti, viene anche assegnato un ulteriore riconoscimento, quello della Menzione Speciale della giuria. E ancora, nel 2019, la Fondazione ha creato anche il Premio Internazionale Terre de Femmes che celebra progetti inerenti alla tematica che viene ridefinita ogni anno. I temi passati sono stati legati alla rigenerazione del suolo, all’importanza dei semi per preservare il patrimonio alimentare e la biodiversità. Per conoscere la materia dell’edizione di questa edizione bisognerà attendere la fine dell’estate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime notizie

Bce, finito il Qe parte lo scudo (pandemico) anti spread

La Banca centrale archivia il programma sui bond, porzione delle misure di stimolo introdotte dieci anni fa

Ucraina ultime notizie. Potenti esplosioni nella città di Mykolaiv

Il governo di Mosca ha adottato oggi una rescissione che sancisce l’uscita del paese da otto Accordi Parziali del Consiglio d’Europa

Papa Francesco riceve Musk: affrontati i temi della tecnologia e della natalità

Il patron di Tesla e SpaceX Elon Musk ha rivelato con un tweet la sua visita privata a Papa Francesco, postando una ritratto in quanto lo ritrae insieme a quattro dei suoi sette figli

Filati, la scarsa disponibilità di manodopera frena la ripresa

A Pitti Filati 114 espositori. In vetrina un settore che ha chiuso il 2021 con 2,6 miliardi di fatturato (+28,7%), insufficiente sotto il livello pre Covid, bensì che fa impegno a ripartire a causa dell’insufficienza di bensìcchinari e di operai, a causa della riduzione degli organici avvenuta durante la fase Covid

Colore, creatività e cultura: 60 anni di moda africana in mostra a Londra

La salone “Africa Fashion” al V&A parte dal rinascimento culturale negro alla fine degli anni Cinquanta e giunge alla moda contemporanea, in un percorso di ricostruzione e ricerca che è solo all’inizio

Eco Bio Boutique, da piccola erboristeria ad azienda beauty tech sostenibile

La start up cosmetica ha registrato un incremento del ricavo del 1.500% in due anni con ricavi che superano i 4 milioni di euro. immediatamente spinge all’estero e assume personale

Articoli correlati
Raccomandato a voi