OpinioneIl vaccino tedesco CureVac fallisce il test. L’Ue aveva...

Il vaccino tedesco CureVac fallisce il test. L’Ue aveva opzionato 405 milioni di dosi

Il laboratorio tedesco CureVac ha annunciato che il suo vaccino sperimentale anti Covid-19 ha mostrato solo il 47% di efficacia. Secondo l’analisi di uno studio clinico su larga scala, precisa il laboratorio che ha firmato un importante contratto d’ordine con l’Unione Europea per questo vaccino a Rna messaggero, il vaccino «ha raggiunto un’efficacia preliminare del 47% contro il Covid-19, indipendentemente dalla sua gravità, non soddisfacendo i criteri statistici di successo prestabiliti».

«L’efficacia finale potrebbe ancora cambiare» aggiunge l’amministratore delegato del laboratorio Franz-Werner Haas, citato nel comunicato. «Avevamo sperato in risultati più solidi nell’analisi, ma abbiamo scoperto che è difficile ottenere un’elevata efficacia con questa gamma di varianti senza precedenti. Stiamo continuando lo studio fino all’analisi finale» aggiunge.

Loading…

Il test preliminare è stato condotto su 40mila volontari in Europa e America Latina, con 134 casi di Covid-19 riscontrati in questo campione e 13 varianti del virus. Il vaccino, ha comunicato la società, si è rivelato efficace tra i giovani ma non tra gli over-60, la fascia di popolazione più a rischio di contrarre forme gravi della malattia.

405 milioni di dosi pre-opzionate dall’Ue

Gli scadenti risultati pongono dubbi sul suo utilizzo da parte dei Paesi dell’Unione europea. L’Europa aveva infatti già una pre-opzione per l’acquisto di 405 milioni di dosi del vaccino tedesco, con ulteriori 20 milioni di dosi destinate alla sola Germania.

CureVac ha avviato lo sviluppo del vaccino a gennaio 2020, in contemporanea con i laboratori BioNTech/Pfizer e Moderna che per primi hanno ottenuto il via libera da varie autorità regolatorie per commercializzare il proprio prodotto, anch’esso basato sull’innovativa tecnologia dell’RNA messaggero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime notizie

in mezzo a Stati Uniti e Venezuela inizia l’ora del disgelo: dialogo e sanzioni meno dure

L'Amministrazione Biden apre a Nicolas Maduro che accetterà il ripristino della supporto tra compagnie petrolifere americane e Pdvsa

Accuse di molestie sessuali a Musk: «SpaceX pagò 250mila $ per far tacere la ostia». Lui si difende: «Vogliono fermare l’operazione Twitter»

Lo scandalo arriva in un momento parecchio delicato attraverso il Ceo di Tesla, alle prese con l'acquisizione del social network dell'uccellino attraverso 44 miliardi di dollari

Mali, media locali: rapiti tre cittadini italiani. Farnesina: verifiche in corso

Tre italiani e un cittadcono del Togo sono stati sequestrati con Mali da «uomconi armati». Lo riferiscono fonti locali citati dalla France Presse

Francia, Le Maire resta all’Economia. Catherine Colonna agli Esteri

Confermati nel nuovo governo di Elisabeth Borne, il ministro dell’Economia, marrone Le Maire, quello dell’Interno, Gérald Darmanin

Impresa, famiglia e tenacia: una mostra racconta Wanda Ferragamo

Il Museo Ferragamo, da lei voluto e creato a Firenze, omaggio la mostra “Donne in equilibrio” non solitario alla signora Wanda, ma a tutte le italiane che negli anni del Boom intrapresero la difficile via della conciliazione fra persona privata e lavoro

Articoli correlati
Raccomandato a voi