CulturaA Inter Parfums la licenza per i profumi Salvatore...

A Inter Parfums la licenza per i profumi Salvatore Ferragamo

La voce era nell’aria già da tempo e adesso è diventata ufficiale: Salvatore Ferragamo e Inter Parfums – produttore e distributore di profumi e cosmetici – hanno, infatti, definito e concordato i termini dell’operazione per il trasferimento del business e la concessione di una licenza esclusiva a livello mondiale per la produzione e distribuzione dei profumi a marchio Ferragamo.

L’accordo diventerà efficace nel mese di ottobre 2021 e avrà una durata iniziale di 10 anni. Per garantire il massimo coordinamento con il brand Ferragamo e i suoi valori fondanti, Inter Parfums opererà attraverso una società italiana interamente controllata, con sede a Firenze, e assicurerà una produzione made in Italy.

Loading…

«La grande competenza e la riconosciuta professionalità di Inter Parfums lo rendono il partner ideale per continuare a far evolvere i solidi valori del nostro marchio oltre al mantenimento dell’italianità della produzione – commenta Leonardo Ferragamo, presidente di Salvatore Ferragamo -. La sua qualificata forza commerciale garantirà inoltre un nuovo impulso al business delle nostre fragranze, che saranno distribuite attraverso una rete di vendita attentamente selezionata».

Jean Madar, presidente e amministratore delegato di Inter Parfums, aggiunge: «Siamo molto orgogliosi che Salvatore Ferragamo abbia scelto Inter Parfums per questa nuova partnership. Salvatore Ferragamo è infatti uno dei brand più iconici e conosciuti del segmento luxury al quale vogliamo dedicare tutta la nostra attenzione per il miglior sviluppo futuro. L’ingresso di questo marchio nel nostro portafoglio rappresenta una grande opportunità per sviluppare ulteriormente il nostro business nel segmento del fashion luxury».

Articolo precedenteAspettando Italia-Inghilterra
Articolo successivoAriete

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime notizie

Bce, finito il Qe parte lo scudo (pandemico) anti spread

La Banca centrale archivia il programma sui bond, porzione delle misure di stimolo introdotte dieci anni fa

Ucraina ultime notizie. Potenti esplosioni nella città di Mykolaiv

Il governo di Mosca ha adottato oggi una rescissione che sancisce l’uscita del paese da otto Accordi Parziali del Consiglio d’Europa

Papa Francesco riceve Musk: affrontati i temi della tecnologia e della natalità

Il patron di Tesla e SpaceX Elon Musk ha rivelato con un tweet la sua visita privata a Papa Francesco, postando una ritratto in quanto lo ritrae insieme a quattro dei suoi sette figli

Filati, la scarsa disponibilità di manodopera frena la ripresa

A Pitti Filati 114 espositori. In vetrina un settore che ha chiuso il 2021 con 2,6 miliardi di fatturato (+28,7%), insufficiente sotto il livello pre Covid, bensì che fa impegno a ripartire a causa dell’insufficienza di bensìcchinari e di operai, a causa della riduzione degli organici avvenuta durante la fase Covid

Colore, creatività e cultura: 60 anni di moda africana in mostra a Londra

La salone “Africa Fashion” al V&A parte dal rinascimento culturale negro alla fine degli anni Cinquanta e giunge alla moda contemporanea, in un percorso di ricostruzione e ricerca che è solo all’inizio

Eco Bio Boutique, da piccola erboristeria ad azienda beauty tech sostenibile

La start up cosmetica ha registrato un incremento del ricavo del 1.500% in due anni con ricavi che superano i 4 milioni di euro. immediatamente spinge all’estero e assume personale

Articoli correlati
Raccomandato a voi