CalcioTokyo 2020, Bordignon argento nei pesi. Bronzi da judo...

Tokyo 2020, Bordignon argento nei pesi. Bronzi da judo e spada

Giornata in altalena per lo sport azzurro, come il cielo di Tokyo che ha alternato qualche ora di grigiore accompagnato da una debole pioggia ad ampie schiarite. Il tifone Nepartak che avrebbe dovuto abbatteresi sul Giappone nella giornata di martedì 27 luglio con piovaschi, venti di burrasca compresi tra 72 e 108 chilometri orari e onde alte non si è presentato all’appuntamento. Così come la medeglia d’oro con gli atleti azzurri. Buoni risultati, ma il podio più alto resta ancora un miraggio (a parte la vittoria di Vito Dell’Acquila all’esordio nel taekwondo. Giorgia Bordignon si aggiudica l’argento nel sollevamento pesi, per la categoria 64 chili. L’azzurra Maria Centracchio ha conquistato la medaglia di bronzo nel judo 63 kg, imponendosi sull’olandese Juul Franssen al golden score, mentre la scherma regala un altro terzo posto alla nostra delegazione: l’Italia della spada a squadre femminili (Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria e Alberta Santuccio) centra il bronzo, sconfiggendo 23-21 la Cina. È il primo podio dall’argento di Atlanta, nel 1996.

Settebello

Il Settebello rimonta e pareggia 6-6 con la Grecia nella seconda partita del torneo olimpico di pallanuoto maschile. Al termine del terzo quarto, la nazionale allenata da Sandro Campagna era in svantaggio per 2-6 e poi negli ultimi secondi ha sfiorato addirittura la vittoria. Le reti del Settebello (che nella prima gara del girone eliminatorio aveva battuto 21-2 il Sudafrica) sono state messe a segno da Figlioli (2), Aicardi (2), Longo ed Echenique. Nel prossimo turno, giovedì 29 luglio, alle ore 14 giapponesi (le 7 italiane) l’Italia giocherà contro gli Stati Uniti

Loading…

Canoa

Amaro quarto posto di Stefanie Horn. Nella finale del K1 femminile della canoa slalom l’azzurra, già ottava a Rio, dopo il quarto crono ottenuto sia nelle eliminatorie che in semifinale, resta ai piedi del podio.

Tennis

Nel tennis non si ferma la corsa olimpica di Camila Giorgi: negli ottavi di finale del torneo di tennis femminile, l’azzurra (numero 58 al mondo) ha sconfitto a sorpresa e in due set (6-4 6-2, in un’ora e 15 minuti di gioco) anche la ceca Karolina Pliskova (16 al mondo e quinta testa di serie, recente finalista di Wimbledon). Al primo turno l’azzurra ha superato la statunitense Bardy, (numero 16 al mondo), al secondo la russa Visnina (56 al mondo).

Nuoto

Nella mattinata giapponese, a parte Federica Pellegrini, sono scesi in acqua tra gli altri Thomas Ceccon che ha sfiorato l’impresa nella finale dei 100 dorso arrivando quarto per 11 centesimi e migliorndoa ancora il record italiano portandolo a 52”30, Martina Carraro che è finita settima nella finale dei 100 rana e Federico Burdisso che ha conquistato la finale dei 200 farfalla. Con 1’55”11 Burdisso ha nuotato il quarto tempo dietro al primatista mondiale Kristof Milak, autore di 1’52”22, al brasiliano Leonardo De Deus in 1’54”97, all’olimpionico di Londra e a Chad Le Clos.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime notizie

Bce, finito il Qe parte lo scudo (pandemico) anti spread

La Banca centrale archivia il programma sui bond, porzione delle misure di stimolo introdotte dieci anni fa

Ucraina ultime notizie. Potenti esplosioni nella città di Mykolaiv

Il governo di Mosca ha adottato oggi una rescissione che sancisce l’uscita del paese da otto Accordi Parziali del Consiglio d’Europa

Papa Francesco riceve Musk: affrontati i temi della tecnologia e della natalità

Il patron di Tesla e SpaceX Elon Musk ha rivelato con un tweet la sua visita privata a Papa Francesco, postando una ritratto in quanto lo ritrae insieme a quattro dei suoi sette figli

Filati, la scarsa disponibilità di manodopera frena la ripresa

A Pitti Filati 114 espositori. In vetrina un settore che ha chiuso il 2021 con 2,6 miliardi di fatturato (+28,7%), insufficiente sotto il livello pre Covid, bensì che fa impegno a ripartire a causa dell’insufficienza di bensìcchinari e di operai, a causa della riduzione degli organici avvenuta durante la fase Covid

Colore, creatività e cultura: 60 anni di moda africana in mostra a Londra

La salone “Africa Fashion” al V&A parte dal rinascimento culturale negro alla fine degli anni Cinquanta e giunge alla moda contemporanea, in un percorso di ricostruzione e ricerca che è solo all’inizio

Eco Bio Boutique, da piccola erboristeria ad azienda beauty tech sostenibile

La start up cosmetica ha registrato un incremento del ricavo del 1.500% in due anni con ricavi che superano i 4 milioni di euro. immediatamente spinge all’estero e assume personale

Articoli correlati
Raccomandato a voi