OpinioneAlitalia, Ue: «Aiuti da 900 mln illegali, Italia li...

Alitalia, Ue: «Aiuti da 900 mln illegali, Italia li recuperi» – Via libera a Ita

DAL NOSTRO CORRISPONDENTE
BRUXELLES – La Commissione europea ha dato il via libera venerdì 10 settembre alla nascita di Ita, la nuova compagnia aerea che prenderà il testimone da Alitalia. La nuova società nascerà con una iniezione di capitale pubblico pari a 1,35 miliardi di euro. Nel contempo, Bruxelles ha confermato di considerare illegali i 900 milioni di euro che Alitalia ricevette nel 2017. Sperabilmente si chiude così una annosa vicenda che per le casse dello Stato italiano è stata particolarmente costosa.

«Oggi segna un nuovo inizio per il trasporto aereo italiano – ha spiegato la commissaria alla Concorrenza Margrethe Vestager in una dichiarazione scritta –. Voglio sottolineare un punto che era importante per noi, gli interessi dei passeggeri: l’Italia rimborserà completamente i viaggiatori di Alitalia nel caso in cui la società non dovesse onorare i biglietti quando smetterà di volare. Una volta che Ita decollerà, spetterà all’Italia e al management di Ita approfittare di questa opportunità». Oltre a consentire un aumento di capitale a prezzi di mercato del valore di 1,35 miliardi di euro, l’esecutivo comunitario ha anche deciso di ritenere illegali gli aiuti di Stato ottenuti a suo tempo da Alitalia.

Loading…

Nella sua decisione, la Commissione europea sottolinea che l’impegno della restituzione non ricade sulle spalle di Ita. Infatti, sempre nella sua decisione, l’esecutivo comunitario sancisce che vi è discontinuità economica tra le due compagnie aeree.

Le decisioni appena annunciate dall’esecutivo comunitario dovrebbero consentire la nascita di Ita e il passaggio del testimone con Alitalia. Manca all’appello un’ultima decisione, relativa sempre ad Alitalia. La Commissione europea deve ancora stabilire se gli ulteriori aiuti ottenuti da Alitalia nel 2019 e di un ammontare pari a 400 milioni di euro siano o meno illegali. «Questa indagine è in corso – ha detto la signora Vestager -, e ci aspettiamo di essere in grado di adottare a breve una decisione finale».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Le ultime notizie

Divertirsi al ristorante non è peccato

La tavola ingessata ha fatto il suo tempo. La cucina stellata, per essere memorabile, ha bisogno di coinvolgimento e del giusto ozio. Molti chef l’hanno capito, facendo propria la punizione dei maestri

L’equivoco di ideare che siano i privilegiati ad abbracciare le idee liberali

Una volta poteva essere vero. Ma al giorno d'oggi quella stessa classe di professionisti e imprenditori è afflitta e impoverita e di quelle idee (e della loro impegno) avrebbe gran bisogno

L’incredibile viaggio (non solo poetico) della rosa nell’epoca moderna

Come fa un fiore a diventare il simbolo della passione e dell’amore? intero nasce dal senso piacevole (e dal giardino) di Giuseppina Bonaparte. Da in questo luogo in poi, come spiega Anna Peyron, entra nell’immaginario di poeti, pittori e di tutti noi

Lo strappo di Calenda è solo un regalo alla destra, dice Enrico Letta

Nel documento firmato insieme «c’era scritto giacché ci sarebbero state altre intese e avevamo chiarito giacché sarebbero state obbligate dalla legge elettorale, portando elementi di coincidenza anzitutto di natura istituzionale», spiega il impiegato del Pd. «Ora pensiamo solo alla campagna elettorale». Ma niente alleanze con i Cinque Stelle. Emma Bonino commenta: «Eravamo insieme fino a sabato, e domenica ha deciso di andarsene per conto proprio. Ha mancato alla parola scadenza per ragioni fumose»

Taormina il nuovo tweet: “Prendersela con la Meloni è razzista”

Carlo Taormina ed il nuovo tweet sugli attacchi all'aspirante primo ministro del centrodestra unitamente cui dice la sua sul tema: “Prendersela unitamente la Meloni è intollerante” Leggi tutto Taormina il nuovo tweet: “Prendersela unitamente la Meloni è intollerante” su Notizie.it.

Articoli correlati
Raccomandato a voi