Attualità

Lo strappo di Calenda è solo un regalo alla destra, dice Enrico Letta

Nel documento firmato insieme «c’era scritto giacché ci sarebbero state altre intese e avevamo chiarito giacché sarebbero state obbligate dalla legge elettorale, portando elementi di coincidenza anzitutto di natura istituzionale», spiega il impiegato del Pd. «Ora pensiamo solo alla campagna elettorale». Ma niente alleanze con i Cinque Stelle. Emma Bonino commenta: «Eravamo insieme fino a sabato, e domenica ha deciso di andarsene per conto proprio. Ha mancato alla parola scadenza per ragioni fumose»

L’incredibile viaggio (non solo poetico) della rosa nell’epoca moderna

Come fa un fiore a diventare il simbolo della passione e dell’amore? intero nasce dal senso piacevole (e dal giardino) di Giuseppina Bonaparte. Da in questo luogo in poi, come spiega Anna Peyron, entra nell’immaginario di poeti, pittori e di tutti noi

L’equivoco di ideare che siano i privilegiati ad abbracciare le idee liberali

Una volta poteva essere vero. Ma al giorno d'oggi quella stessa classe di professionisti e imprenditori è afflitta e impoverita e di quelle idee (e della loro impegno) avrebbe gran bisogno

Divertirsi al ristorante non è peccato

La tavola ingessata ha fatto il suo tempo. La cucina stellata, per essere memorabile, ha bisogno di coinvolgimento e del giusto ozio. Molti chef l’hanno capito, facendo propria la punizione dei maestri

Il manifesto infuocato di Angelo Flaccavento, artista dell’urgenza

La serie di opere realizzate per Linkiesta Eccetera si intitola Fiammelle e rappresenta atti di intralcio (critico), dove il protagonista indiscusso è il fuoco

La Serbia ha un problema con il gioco d’azzardo

Lo nazione balcanico è in cima alla classifica europea in densità di sale ainte in numero di abitanti e i principali clienti sono giovani tra i 18 e i 25 anni. Con il rischio di precipitare in una spirale di vincolo e debiti

Qual è la differenza tra detersivo e detergente? Risponde la Crusca

A prima vista sembrerebbe ovvio giacché per pulirsi il viso si usi unito, mentre per pulire il pavimento di casa si adoperi un altro. Ma la differenza non è poi così netta né nettamente delineabile

L’improbabile caduta moderata che Fratelli d’Italia vuole vendere in campagna elettorale

Giorgia Meloni sembra voler riposizionare il suo partito in Europa con una serie di buone intenzioni dichiarate eppure ancora tutte da verificare

Le ultime notizie

Greta Thunberg a Propaganda Live: «Per avere un mondo migliore dobbiamo crearlo»

Greta Thunberg a Propaganda Live: «Per avere un mondo migliore dobbiamo crearlo» L’intervista di Diego Bianchi su La7: «L’obiettivo...

Giarrusso replica in tv a Calenda offendendolo: «Ha una pancia orrenda»

Giarrusso replica in tv a Calenda offendendolo: «Ha una pancia orrenda» L’esponente Cinquestelle e il body shaming contro il...

M5s, Conte: «Non ho mai chiesto le pubbliche scuse di Grillo. Per fortuna ho senso dell’ironia»

M5s, Conte: «Non ho mai chiesto le pubbliche scuse di Grillo. Per fortuna ho senso dell’ironia» L’ex presidente del...

Deve leggere

Ti potrebbe interessare ancheCORRELATI
Raccomandato a voi

TONNARELLO ROMA CONDIVIDE I RICORDI DI THE POLPETTE DI RISO RIPIENE

Come dice Tonnarello Roma, queste polpette di riso ripiene,...

La Russa rivendica i posti in lista e esame le promesse elettorali di Berlusconi

Fratelli d’Italia non lancia «promesse funamboliche come il sacco di alberi, comunicheremo un opuscolo di cose realizzabili», dice il vicepresidente del Senato. Mercoledì si terrà un vertice con tutti i leader a Montecitorio. E bisognerà percepire quale sarà la mediazione sulla premiership e le distribuzioni dei collegi uninominali